Claudio Giorgione (1973) - per la prima volta nostro gradito Ospite - si è laureato in Lettere Moderne presso l’Università degli Studi di Milano con una tesi in Storia dell’Arte dedicata ad alcuni cicli di affreschi di Bernardino Luini. Lavora al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci dal 1997 ed è attualmente Curatore del Dipartimento Leonardo, Arte e Scienza. Tiene come storico dell’arte lezioni e conferenze. Ha recentemente partecipato come autore alla mostra “Leonardo da Vinci. 1452-1519. Il disegno del mondo” svoltasi presso il Palazzo Reale di Milano nel 2015. E’ autore del volume “Leonardo da Vinci. La collezione dei modelli”, edito dal Museo nel 2009, e ha co-curato il volume “Leonard de Vinci. La nature e l’invention”, edito da Editions de la Martinière nel 2012. È curatore della mostra “Leonardo da Vinci. La natura dell’invenzione”, presentata con successo a Parigi, Monaco di Baviera, San Paolo del Brasile e Brasilia tra 2012 e 2015. Ha inoltre curato le mostre “Leonardo da Vinci, nature, art and science” a Incheon, Corea del Sud, nel 2009, “The Ideal city in Renaissance” all’interno della mostra curata dal Museo Nazionale di Shanghai per l’Esposizione Universale di Shanghai, 2010. Tra gli saggi scritti,”Leonardo, la Fabbrica e il Tiburio” per il volume “Leonardo da Vinci e il cantiere del Duomo di Milano”, Silvana Editoriale, 2012 e “Leonardo da Vinci e le macchine: forme del corpo e automatismi”, per il catalogo della mostra “Corpi, automi e robot”, svoltasi a Lugano nel 2009.